Hurghada



Situata a 370 km a sud-est del Cairo, sulla costa del Mar Rosso, Hurghada (El-Ghardaka), è stata la prima località balneare dell'Egitto.

All’inizio degli anni '90 Hurghada era solo un piccolo villaggio di pescatori, diventando un fiorente centro turistico, con alberghi sempre pieni di visitatori attratti dal sole e dal mare. Si estende per 25 km lungo la costa ed è famosa per i centri di immersione che organizzano gite di snorkeling per ammirare la meravigliosa vita sottomarina del Mar Rosso.

Il mezzo più comune per raggiungere Hurghada è il volo charter, scelto dalla maggior parte dei visitatori che alloggiano in hotel appartenenti a catene internazionali. Gli alberghi offrono un’ampia gamma di servizi, tra cui la spiaggia privata e altre facilità che mantengono gli ospiti entro le confini del villaggio turistico. Alcuni alberghi organizzano delle gite fuori città, tra cui l’escursione di un giorno a Giftun Island.



Gli alloggi a Hurghada sono accessibili a tutte le tasche, a nord, intorno ad Ad-Dahar, si trovano alberghi a buon mercato, mentre a sud, la zona più lussuosa è intorno a Sigala. E’ possibile alloggiare anche in campeggi completi di strutture di ristorazione, attrezzate per le immersioni e sport acquatici, con programmi ideali per chi desidera fare snorkeling a Hurghada.

L'atmosfera dell’antico Egitto in questo luogo è quasi del tutto assente. L’attività principale non è la visita di luoghi storici, ma la scoperta del mare. Vi sono circa dieci reef a una distanza raggiungibile in giornata, che offrono riparo a una fantastica varietà di creature marine, tantissimi piccoli pesci multicolori, murene e anche squali.




Per i pochi che non vogliono bagnarsi, è disponibile anche una gita con il sottomarino Sindbad, o con barche col fondo trasparente, partendo dal Marine Sports Club. La città ospita anche un acquario e il Museo Marino.

I dintorni di Hurghada

A 30 km a nord di Hurghada si trova El Gouna, una nuova località turistica, con una bella fascia costiera piena da hotel, ville private e ristoranti. E’ un ambiente esclusivo, il luogo preferito dagli egiziani più benestanti. Nella direzione opposta, verso sud, troviamo Soma Bay, a circa 45 km da Hurghada,  un'altra località turistica sviluppata di recente, con un campo da golf, ville e hotel di lusso. Sharm El Naga, un'altro villaggio a circa 40 km al sud, è la località con le spiagge e i reef più belli della regione.

La zona di sud per ora non rientra negli classici itinerari turistici, ma questo sta per cambiare, poiché gran parte del litorale del Mar Rosso è già stato venduto ai costruttori, pronti a edificare nuovi poli turistici completi non solo di hotel e ristoranti, ma anche scuole, ospedali e alloggi per i residenti.