Il Cairo



Il Cairo è una delle più densamente popolate capitale del mondo. Situato sulla sponda di ovest del Nilo, ma i siti più famosi e più interessanti da visitare sono nella parte orientale della città. Il centro del Cairo, cuore della capitale effervescente, è sede di importanti edifici caratterizzati dall'architettura tipica del secolo XIX.

Attraversando la capitale, il Nilo forma due isole, Roda e Gezira, aree residenziale tranquille, con tanto verde per passare il tempo libero.

Il centro del Cario
Museo Egizio Cairo Uno dei più rinomati punti di attrazione del centro del Cairo è il Museo Egizio, che vanta la più ricca collezione di reperti egizi oggi al mondo. Tra i suoi tesori i preziosi oggetti appartenenti al re Tutankhamon.
Inoltre, sono da non perdere il Palazzo Abdin, il quale oggi ospita l'omonimo museo, ed il Palazzo Manyal, antica residenza regale composta da cinque splendidi padiglioni ubicati nel mezzo di un lussureggiante parco botanico cinto di mura.

Il Cairo islamico



La Moschea di Mohammed del Cairo IslamicoCon le sue vie e palazzi che ricordano le fiabe del Mille ed Una Notti, il Cairo islamico ospita un gran numero di templi e moschee, tra cui la moschea di al-Azbar, centro di studio e di insegnamenti islamici da oltre un millennio. Altri luoghi importanti di quest'area sono la cittadella, la moschea di Mohammed e la moschea di Ibn Tulun considerata la più antica della città.

 
Il Cairo copto



La Chiesa Sospesa del Cairo coptoLa parte di sud della città è il Cairo antico, o Cairo copto, con numerose chiese costruite nell'antica fortezza di Babilonia, come la chiesa "La Sospesa", che riceve il suo nome dalla sua posizione "sospesa" tra due torri romaniche.

Giza ed Eliopoli



GizaSituati alle due estremità del Cairo - Giza a sud-ovest e Eliopoli a nord-est - questi sobborghi della capitale marcano due momenti anche storicamente ben distinti.
Giza, famosa per i suoi antichi monumenti è l'area con le testimonianze architettoniche più remote.

Basilica di EliopoliNell'area diamentralmente opposta la storia ci porta a tempi più recenti, verso la fine del secolo XIX, quando un ricco industriale belga acquistò una porzione di deserto a nord del Cairo dove fondò una piccola città satellite, Eliopoli.
Anche se oggi assorbita dalla metropoli del Cairo, attrae ancora i turisti per la sua architettura bizzara, i suoi ristoranti e la sua vita notturna intensa.

Cairo - Egitto: Dati urbani
Abitanti: 9 500 000  (2017)
Altitudine: 23 m. (75 feet)
Temperatura:
Minime: Gennaio 19°/9°C (66°/48°F)
Massime: Luglio 34°/22°C (94°/71°F)